La piscina è un’attività piacevole e desiderata dai giovani del Centro Semiresidenziale Boggiano Pico, polo specializzato nel trattamento e nella riabilitazione dei disturbi del neurosviluppo dell’Opera Don Orione Genova. Ha inoltre una forte valenza riabilitativa perché mira a potenziare e acquisire le autonomie personali ed è occasione di reale inclusione sociale.

Dopo due anni complicati dove, per forza maggiore, abbiamo dovuto rinunciare ad alcune delle attività più gradite dai nostri ragazzi, finalmente rieccoci nuovamente piscina!

L’attesa era enorme, ed all’annuncio dell’ufficialità della ripresa è scoppiato l’entusiasmo. L’estate è sinonimo di libertà e la piscina rispecchia pienamente questo stato d’animo.

Bene. Finalmente si parte!

La piscina è connubio tra divertimento e promozione di autonomia e abilità personali: in un contesto non troppo strutturato i giovani del Centro Semiresidenziale Boggiano Pico possono mettersi alla prova con le autonomie quotidiane (vestendosi e svestendosi negli spogliatoi, facendo la doccia, preparandosi la borsa con il necessario…) e con la giusta motivazione potenziandole e acquisendo sicurezza con l’obiettivo finale di generalizzare ciò che si è imparato nella vita di tutti i giorni.

Mattia è il ritratto dell’entusiasmo e chiede quotidianamente quando si tornerà alle Piscine Sciorba (N.d.R. struttura sportiva genovese che offre uno vero e proprio Sport Village all’aperto). Grandi soddisfazioni le regala anche Daniel che, nonostante un ingresso incerto, una volta entrato in acqua diventa inarrestabile dimostrando una tecnica da nuotatore professionista. Come non menzionare poi Jimmy, nonostante la poca confidenza con l’acqua, si regala momenti di relax a bordo piscina, ridendo con il suo inseparabile amico Daniele. Marzia, invece, è in trepidante attesa del martedì per abbronzarsi sul prato con le atre ragazze.

Per concludere, la piscina si conferma un ottimo mix di spensieratezza, verifica delle autonomie, ed inclusione sul territorio. Anche per noi operatori è un piacevole momento di aggregazione e condivisione con i nostri ragazzi.

Mattia Morini
Operatore Socio Sanitario

Paolo Cabula
Animatore e Operatore Socio Sanitario

Foto: Mattia Morini

News

Emozioni in gioco

Uno studio pilota in corso al Centro Boggiano Pico prova a mettere in relazione le interazioni di gioco con un videogame e le [...]

Tempo d’estate

La piscina è un’attività piacevole e desiderata dai giovani del Centro Semiresidenziale Boggiano Pico, polo specializzato nel trattamento e nella riabilitazione dei [...]

Hip Pop per tutti

Un’idea nata da un progetto di tesi che ha permesso di condurre un piccolo studio pilota, che di là dei numeri e dei [...]