Il Centro diurno si contestualizza in un’ottica di inclusione e sostegno sociale dove l’intervento educativo diviene un’azione di potenziamento individuale e strutturazione dei sostegni, individuando un progetto di vita che dia un significato e permetta un investimento personale alle azioni riabilitative. Tali progetti sono sviluppati a partire dai desideri oltre che dalle valutazioni funzionali, in modo tale da perseguire un incremento della qualità di vita.

Il ventaglio delle attività proposte e dei servizi erogati dal Centro diurno è il seguente:

TRATTAMENTI RIABILITATIVI
ATTIVITA’ OCCUPAZIONALI
TRATTAMENTI RIABILITATIVI INDIVIDUALIZZATI
INCLUSIONE SOCIALE
PROGETTI DI VITA INDIPENDENTE
VISITE SPECIALISTICHE
SOMMINISTRAZIONE TEST DIAGNOSTICI
COLLOQUI PERIODICI CON LE FAMIGLIE E CONDIVISIONE PROGETTI DI VITA
RIUNIONI PERIODICHE CON IL GRUPPO DELLE FAMIGLIE
COLLOQUI CON LA RETE : EDUCATORI, CENTRI PRIVATI, SPECIALISTI
RIUNIONI DI ÉQUIPE

Per gli utenti del Centro semiresidenziale è previsto il servizio di ristorazione presso i locali della MENSA AZIENDALE dell’Istituto Paverano, situata a circa 150 metri dal centro Boggiano Pico, in piccoli gruppi ed in presenza dell’Educatore.

Nel caso eccezionale in cui uno o più utenti siano impossibilitati a raggiungere un locale pubblico di ristorazione o la mensa aziendale, il servizio mensa dell’Istituto Paverano si impegna a consegnare pasti adeguati presso la sala comune del Centro Semiresidenziale.

OBIETTIVI

  • sviluppare le abilità degli utenti necessarie a potenziare la loro autonomia in esterno, affinché possano integrarsi con più facilità all’interno del tessuto sociale e lavorativo della città allentando la dipendenza dal contesto familiare
  • Gli obiettivi a livello cognitivo riguardano l’acquisizione di una percezione dello spazio cittadino in senso globale e l’acquisizione della capacità di orientarsi spazio- temporalmente, aiutando gli utenti a “fare propri” riferimenti in tal senso, memorizzando nuovi percorsi attraverso un lavoro strettamente collegato alla maturazione globale a livello personale, sociale e relazionale.
  • Si intende inoltre far procedere parallelamente all’orientamento esterno la possibilità di scelta per gli utenti dei luoghi e attività culturali nei quali recarsi, con l’obiettivo di migliorare le proprie abilità e conoscenze in relazione al territorio cittadino in conformità ai gusti e interessi personali.
    Ad obiettivi generali saranno affiancati obiettivi specifici per ciascuno in base alle proprie capacità e preferenze.
  • Acquisizione e rafforzamento di competenze relazionali adeguate
  • Potenziamento abilità sociali e di inclusione (ampliamento comunicazioni in contesti più ampi possibili)
  • Acquisizione e potenziamento autonomie personali
  • favorire lo sviluppo e il mantenimento di abilità cognitive
  • sviluppare abilità manuali
  • favorire e incrementare l’organizzazione temporale
  • favorire e incrementare l’organizzazione spaziale
  • facilitare la cooperazione e la relazione nel gruppo
  • aumentare il senso di competenza e di identità personale
  • acquisizione, potenziamento e generalizzazione delle competenze raggiunte nella quotidianità degli utenti.

Tutti gli articoli

A chi si rivolge

FINALITA’: l’intervento riabilitativo ha lo scopo di lavorare sull’acquisizione, il potenziamento e il [...]

Modalità di accesso

L’Èquipe multidisciplinare è composta da: Responsabile scientifico, Responsabile Sanitario e Neuropsichiatra infantile, Medico, [...]

I Professionisti

I Professionisti del Centro Diurno [fusion_portfolio layout="grid" picture_size="auto" text_layout="boxed" grid_box_color="" grid_element_color="" [...]